Italiano    Tedesco    Francese    Inglese

TOUL - Flusso laminare orizzontale dotato di filtro HEPA14: elimina oltre il 99% del SARS-CoV-2


Crea un’area altamente asettica, TOUL - Flusso laminare orizzontale è dotato di Filtro HEPA14. Esso permette in primis una prevenzione efficace delle infezioni batteriche per il paziente e aggiunge una protezione individuale dal rischio di contagio COVID19 per gli operatori sanitari


Il rischio di ammalarsi di COVID-19 è molto alto per chi entra in sala operatoria. Si ipotizza che i sanitari siano esposti ad infezioni con maggiore carica virale e che questa possa essere correlata alla forma più grave di COVID-19, quella caratterizzata da tempesta citochinica e ARDS severa.

(Fonte: Raphael T. Why Surgeons Don't Want to Operate Right Now. Bloomberg. 24/03/2020)


È stato inoltre dimostrato che sia le normali mascherine chirurgiche che le maschere FFP2 e FFP3, raggiungono una tenuta solo fino al 70% e la causa è la perdita che si ha sul bordo della maschera. L’aria che passa attraverso il bordo viene aspirata più facilmente a causa della mancanza di resistenza, rispetto all’inspirazione dell’aria che attraversa il materiale della maschera e a volte, addirittura in quantità maggiori.

..in questo scenario, la priorità è indubbiamente 

la protezione del personale sanitario in prima linea e la sanificazione degli ambienti!


TOUL - Flusso laminare orizzontale è un dispositivo da posizionare nello spazio perioperatorio che crea un flusso laminare d’aria diretto nel campo operatorio, senza interposizione di ostacoli. Esso  è dotato di un filtro HEPA14 che elimina il 99,9% dei batteri e microrganismi aerodispersi (anche il Coronavirus SARS-CoV-2).


TOUL - Flusso laminare focalizzato filtra un volume di aria di 400 m3/h e quindi riduce sensibilmente i microrganismi di tutto l’ambiente in cui è posizionato.


... per un ambulatorio/sala operatoria standard di 60 m3, significa che 

tutta l'aria del locale viene filtrata ogni 10 minuti circa !


TOUL garantisce un filtraggio efficace dell’aria garantendo gli standard di asetticità delle più moderne sale operatorie (ISO 5) e senza limiti di tempo. Nessun lavoro impiantistico è necessario per l’installazione. 




IL FLUSSO TRADIZIONALE

Il flusso tradizionale non garantisce un alto livello di asepsi per il campo operatorio infatti nel suo percorso, dal soffitto, al campo operatorio, incontra inevitabilmente degli ostacoli ( testa dei chirurghi, lampade scialitiche, microscopio …). In alcuni casi il flusso d'aria montato al soffitto contribuisce addirittura a trasmettere batteri dal personale della sala operatoria nella ferita chirurgica.


TOUL - FLUSSO LAMINARE FOCALIZZATO

Il flusso laminare focalizzato TOUL è diretto e raggiunge gli strumenti e/o il campo operatorio, senza interposizione di ostacoli. E’ orizzontale e quindi al suo interno insistono solo elementi sterili (le mani degli operatori).

Il flusso laminare prodotto dal TOUL è focalizzato sull’area da proteggere e molto vicino, garantendo quindi una sterilità molto più elevata dei sistemi tradizionali.

IL sistema diminuisce drasticamente la carica batterica nei pressi della ferita chirurgica e degli strumenti, riducendo drasticamente il rischio di infezione e garantisce i livelli particellari necessari per ottenere i valori di classe ISO 5 in sala operatoria, anche nei momenti di intesa attività e per lunghissimi interventi (UNI EN ISO 14644, UNI EN ISO 11425). 


TOUL flusso laminare focalizzato può essere trasportato ed installato in qualsiasi sala operatoria in pochi minuti senza interferire con il sistema di ventilazione pre-esistente e ad una frazione del costo dei dispositivi tradizionali - montati a soffitto. L’unità mobile di produzione aria sterile è dotata di sistemi di tracciabilità per la medicina difensiva e permette la trasformazione di una sala operatoria esistente ISO 7 in ISO 5 in modo semplice e veloce.

PREPARAZIONE DEGLI STRUMENTI

Anche nelle sale operatorie più moderne con un grande flusso laminare montato sul soffitto la preparazione degli strumenti avviene quasi sempre fuori della zona sterile e quindi gli strumenti hanno già perso la sterilità prima del loro utilizzo. A 60 minuti dall’apertura, si rileva già una elevatissima carica batterica sugli strumenti chirurgici e strumentario protesico utilizzato durante l’intervento. Le unità formanti colonia (UFC) crescono con il tempo di esposizione, con l’aumentare del numero delle persone presenti in sala operatoria e con il numero di apertura delle porte. E’ stato stimato che una carica batterica di solo 10 UFC è già sufficiente per provocare un’infezione profonda in chirurgia protesica.

(*1)Influence of different ventilations systems upon the contamination of medical devices; Hyg Med 2013; 38 -

(*2)Possible instrument contamination in the operating room during implantation of knee and hip arthroplasty. Journal for orthopedic and trauma surgery. April 2016, Germany . 



PREPARAZIONE DEGLI STRUMENTI con TOUL 

L’unità mobile TOUL aspira l’aria all’interno della sala dove è posizionato e la purifica tramite un sistema di filtri HEPA14 eliminando il 99,9% dei batteri e microorganismi aerodispersi (compreso il Covid19). Tale tecnologia produce continuamente aria sterile e protegge gli strumenti e/o il campo operatorio dalla contaminazione fin dal primo minuto e senza limiti di tempo. 


Sala operatoria tradizionale

L’aria filtrata tramite i sistemi di aerazione tradizionali viene spinta all’interno della sala operatoria dalle bocchette presenti nel soffitto, verso il pavimento. Malgrado tutte le misure per preservare l’asepsi, il pavimento della sala operatoria è sempre contaminato e quindi l’aria perde la sterilità non appena viene in contatto con esso. La preparazione degli strumenti, avviene quasi sempre fuori della zona sterile poiché le bocchette d’aria non sono sufficienti a coprire tutto il tavolo. In questo modo gli strumenti chirurgici hanno già perso la sterilità pochi minuti dopo l’apertura e prima del loro effettivo utilizzo. 


Sala operatoria con flusso laminare focalizzato

Con il sistema del flusso laminare focalizzato l’aria viene filtrata tramite filtri Hepa14 e poi direttamente indirizzata verso gli strumenti chirurgici e/o il campo operatorio. Successivamente viene distribuita in tutta la sala operatoria. In questo modo si protegge proprio la zona critica della sala operatoria cioè gli strumenti e il campo operatorio

Grazie a questo sistema la carica batterica sugli strumenti ed il campo operatorio viene abbattuta del 95% rispetto ai sistemi di aerazione tradizionali. Gli strumenti possono sempre essere preparati nella zona protetta del Toul flusso focalizzato e conservano in questo modo la loro sterilità anche durante lunghissimi interventi. All’inizio dell’intervento si sposta semplicemente il tavolo strumento preparato con il flusso focalizzato verso il campo operatorio e il dispositivo TOUL Operio protegge anche la zona della ferita chirurgica.




Studio odontoiatrico

 

COVID-19: disinfezione delle superfici

Problema - una adeguata disinfezione delle superfici è il nodo cruciale per affrontare virus & batteri sempre più resistenti e pericolosi. La disinfezione tramite nebulizzatori non garantisce però un’asetticità uniforme sulle superfici trattate. Infatti la quantità di disinfettante dipende da ogni singolo operatore e dal numero degli “spruzzi” usati per pulire le superfici. Il risultato quindi può non essere una disinfezione omogenea.

Soluzione - con il sistema Desco/Eco Wipes si garantisce sempre lo stesso livello di disinfezione: ogni panno viene imbevuto in modo omogeneo con la stessa quantità di disinfettante in modo tale da assicurare sempre un ottimo livello di disinfezione. Il personale è protetto dall’aerosol prodotto dalla nebulizzazione del disinfettante. 

Ogni panno viene utilizzato una sola volta per evitare infezioni crociate da una superficie ad un’altra. Eco Wipes può essere usato con tutti i disinfettanti disponibili sul mercato.

COVID-19: sanificazione di uno studio odontoiatrico e ambulatorio chirurgico

L’efficienza del flusso laminare è del 99% su virus e batteri che vengono filtrati e trattenuti. Ne risulta quindi un flusso d’aria ultrapulita nella parte anteriore del dispositivo che protegge quindi dalla contaminazione in prima istanza il medico e poi il paziente. In secondo luogo inoltre, TOUL agisce anche su tutto l’ambiente in cui è posizionato ! TOUL filtra un volume di aria di 400m3/h e contribuisce in modo importante alla sanificazione dell’aria di tutto l’ambulatorio !


Per ulteriori informazioni

Vedi applicazioni Odontoiatria

Oftalmologia e iniezioni intravitreali

 

TOUL Operio permette di eseguire le Iniezioni Intravitreali in ambulatorio in totale sicurezza

TOUL - Flusso laminare focalizzato è dotato di un filtro HEPA14 che elimina il 99,9% dei virus (compreso il Coronavirus Covid 19) e batteri aerodispersi, proteggendo ulteriormente gli operatori sanitari dal contagio. TOUL filtra un volume di aria di 400m3/h e contribuisce in modo importante alla sanificazione dell’aria di tutto l’ambulatorio !


Per ulteriori informazioni

Vedi applicazioni Oftalmologia

Toul - Steristay - Tavolo madre portaferri
Toul Steristay mantiene la sterilità degli strumenti e del materiale protesico
Toul - Operio
Protegge gli strumenti e il campo operatorio
Toul - Pensile
Protegge gli strumenti e il campo operatorio.



News
Covid19 & Disinfezione delle superfici - il sistema semplice & pratico dei Wipes. Scarica la scheda tecnica sopra !
Nuovi video pubblicati sulla pagina Referenze ! Guarda che cosa dicono di noi !!
Disponibili le nuove salviette per la disinfezione e pulizia del plexiglass !
Logo novità
Powered by
Antelmi Software
Normeditec S.r.l. - Via De Gasperi 19 - 430108 Sissa Trecasali (PR) - P.IVA:02479230217