Italiano    Tedesco    Francese    Inglese

Toul operio flusso laminare mobile
Riduzione della carica batterica sul sito chirurgico e/o sul tavolo porta strumenti fino a 95%

L’aumento delle resistenze dei microorganismi alla terapia antibiotica richiede sempre più sterilità in sala operatoria. La maggior parte delle infezioni chirurgiche post-operatorie è contratta al momento dell’intervento, quando i microrganismi raggiungono la ferita aperta. In un‘ora una persona disperde nell‘ambiente circa 1 milione di germi tramite la respirazione, i movimenti e la traspirazione*. Di conseguenza la carica batterica in sala operatoria aumenta proporzionalmente al numero delle persone presenti ed alla durata dell‘intervento.
Dopo un’ora sul campo operatorio e sul  tavolo degli strumenti si possono riscontrare valori oltre le 100 CFU/m3. E’ importante notare che 10 CFU/m3 sono sufficienti per provocare un’infezione seria di artroprotesi**
* Noble W.C.: Dispersal of skin microorganism Brit. J. Dermatol. 93: 477-490, 1975.
** Gosden PE, Mac Gowan AP, Bannister GC J. Hosp. Infect 1998.

Sala operatoria convenzionale
Ironia della sorte, l'uso del flusso d'aria della climatizzazione montato al soffitto contribuisce a trasmettere batteri dal personale della sala operatoria nella ferita chirurgica o indirettamente tramite gli strumenti chirurgici che aumentano la carica batterica della ferita provocando delle infezioni anche a distanza dei anni. Ogni minuto, un individuo in sala operatoria emette migliaia di particelle sospese nell'aria che trasportano batteri che possono contaminare la ferita chirurgica o gli strumenti.
Toul flusso laminare mobile
Toul è un flusso laminare mobile che allontana le particelle dal campo operatorio e previene il depositarsi dei microrganismi sulla ferita chirurgica tramite filtri Hepa. Al contrario dei sistemi d’aerazione tradizionale, Toul agisce direttamente sul campo operatorio e sul tavolo degli strumenti senza essere ostacolato dalla testa del chirurgo o dalle lampade scialitiche, riducendo fino a 95% la carica batterica sul sito chirurgico e sul tavolo portaferri.
Tracciabilità
Il telo sterile, munito di codice a barre per l’attivazione della macchina e della tracciabilità, garantisce la massima sterilità e permette la tracciabilità del sistema per la medicina difensiva anche dopo anni. Il personale lavato può facilmente collocare e togliere il telo monouso e regolare l’altezza del Toul, attivandolo al momento opportuno.


Normativa italiana per sala operatoria in ISO 5
ISO 5: la severa norma UNI 11425 2011 prevede una sala operatoria ISO 5, ad altissimo livello di sterilità. Le sale ISO 5 sono obbligatorie per chirurgia protesica (vascolare, ortopedica, spinale, reti erniarie, urologica, ginecologica), ortopedia, neurochirurgia, oncologia, trapianti d’organo e per interventi complessi di durata superiore ai 60 minuti . I diffusori per sale operatorie classificati in ISO 5 sono di dimensione minima per coprire e proteggere tutta l’area critica all’interno della sala operatoria, corrispondente al tavolo operatorio, al tavolo porta strumenti, al deposito sterile e all’ area operativa chirurgica.
Dati tecnici
 Dimensioni   575 mm x 435 mm x 650 mm
 Altezza variabile elettricamente   1560 mm x 1860 mm
 Filtro   Hepa 99,995 % (H 14)
 Velocità dell'aria   0,5 m/s; 400m³/h
 Alimentazione elettrica   260 W, 230 V, 50 Hz
 Peso   58 Kg
Toul è marcato CE in conformità con le disposizioni della direttiva sui Dispositivi Medici 93/42 EEC (Classe I B). Toul soddisfa inoltre lo standard EN 60601-1-1-2 sulla compatibilità elettromagnetica ed è conforme alle normative EN 60601-1:1998 allegati 1 e 2, ed EN 1441.
 Vantaggi

  • Immissione aria sterile sul punto desiderato senza ostacoli
  • Dispersione fumo prodotto dalle attività chirurgiche che provoca irritazioni al viso
  • Nessuna interferenza con il sistema di ventilazione esistente




Powered by
Antelmi Software
Normeditec S.r.l. - Via L.Da Vinci, 12 - 39100 Bolzano (BZ) - P.IVA:02479230217