Italiano    Tedesco    Francese    Inglese
Toul flusso d'aria sterile: un sistema che diminuisce drasticamente il rischio d’ infezione della ferita chirurgica e garantisce i livelli particellari necessari per ottenere i valori di classe ISO 5 in sala operatoria (UNI EN ISO 14644, UNI EN ISO 11425)
Con sistema di tracciabilità per la medicina difensiva

TOUL flusso sterile focalizzato: può essere trasportato ed installato in qualsiasi sala operatoria in soli pochi minuti senza interferire con il sistema di ventilazione pre-esistente. Disponibile in comodato d’uso (si pagano solo i filtri sterili) L’unità mobile TOUL offre un flusso d’aria ultra pulita per la sala operatoria ad una frazione del costo dei dispositivi tradizionali - montati a soffitto - per adeguare le sale operatorie alla normativa ISO 5. L’unità mobile TOUL può essere trasportata ed installata in qualsiasi sala operatoria in soli pochi minuti senza interferire con il sistema di ventilazione preesistente.
Il flusso tradizionale: Il flusso tradizionale non garantisce un alto livello di asepsi per il campo operatorio perché viene ostacolata dalla testa del chirurgo e dalle lampade scialitiche. Il flusso d'aria montato al soffitto contribuisce a trasmettere batteri dal personale della sala operatoria nella ferita chirurgica.
Toul flusso d'aria sterile focalizzato : Il flusso d'aria sterile focalizzato Toul raggiunge direttamente il sito chirurgico e gli strumenti, senza trovare ostacoli, quali le lampade scialitiche o la testa dei chirurghi, riducendo fino al 95 % la carica batterica sul sito chirurgico e sul tavolo porta ferri.
Preparazione strumenti: anche nelle sale operatorie più moderne con un grande flusso laminare montato sul soffitto la preparazione degli strumenti avviene quasi sempre fuori della zona sterile e in questo modo gli strumenti hanno già perso la sterilita prima del loro utilizzo. Dopo un’ora di intervento si misurano delle cariche batteriche sugli strumenti anche molto alti. Per persone anziane, immunodepresse o in presenza di materiale protesico una carica batterica, anche molto bassa, è già sufficiente per causare un’infezione o il rigetto della protesi. (*1)Influence of different ventilations systems upon the contamination of medical devices; Hyg Med 2013; 38 –
(2*)Possible instrument contamination in the operating room during implantation of knee and hip arthroplasty. Journal for orthopedic and trauma surgery. April 2016, Germany .

Preparazione strumenti con Toul:gli strumenti possono sempre essere preparati nella zona protetta del Toul flusso focalizzato e conservano in questo modo la loro sterilità anche durante lunghissimi interventi. All’inizio dell’intervento si sposta semplicemente il tavolo strumento preparato con il flusso focalizzato verso il campo operatorio e il flusso laminare focalizzato protegge anche la zona della ferita chirurgica.
Sala operatoria ISO 5 con flusso sterile focalizzato toul: Toul flusso d'aria focalizzato permette la trasformazione di una sala operatoria esistente ISO 7 in ISO 5 in modo semplice e veloce. I valori di particelle con il flusso laminare mobile sono sempre al di sotto dei limiti della classe ISO 5, anche nei momenti di più intensa attività. Con il sistema del flusso sterile focalizzato l’aria viene filtrata tramite filtri Hepa privi di microorganismi e poi direttamente indirizzata verso gli strumenti chirurgici e il campo operatorio. Successivamente viene distribuita in tutta la sala operatoria. In questo modo si protegge proprio la zona critica della sala operatoria cioè gli strumenti e il campo operatorio. Grazie a questo sistema la carica batterica sugli strumenti ed il campo operatorio viene abbattuta del 95% rispetto ai sistemi di aerazione tradizionali. Meno batteri che entrano nel corpo di un paziente tramite gli strumenti o la ferita chirurgica meno antibiotici sono necessari per combatterli. Gli strumenti possono sempre essere preparati nella zona protetta del Toul flusso focalizzato e conservano in questo modo la loro sterilità anche durante lunghissimi interventi. All’inizio dell’intervento si sposta semplicemente il tavolo strumento preparato con il flusso focalizzato verso il campo operatorio e il flusso laminare focalizzato protegge anche la zona della ferita chirurgica.
Sala operatoria tradizionale: l'’aria filtrata tramite i sistemi di aerazione tradizionali viene dapprima spinta verso il pavimento e dopo distribuita in modo omogeno in tutta la sala operatoria. Malgrado tutte le misure per preservare l’asepsi ,il pavimento della sala operatoria è sempre contaminato. In questo modo i batteri possono essere trasmessi al paziente tramite gli strumenti e la ferita chirurgica.

Sala operatoria con flusso focalizzato: con il sistema del flusso laminare focalizzato l’aria viene filtrata tramite filtri Hepa privi di microorganismi e poi direttamente indirizzata verso gli strumenti chirurgici e il campo operatorio. Successivamente viene distribuita in tutta la sala operatoria. In questo modo si protegge proprio la zona critica della sala operatoria cioè gli strumenti e il campo operatorio. Grazie a questo sistema la carica batterica sugli strumenti ed il campo operatorio viene abbattuta del 95% rispetto ai sistemi di aerazione tradizionali. Meno batteri che entrano nel corpo di un paziente tramite gli strumenti o la ferita chirurgica meno antibiotici sono necessari per combatterli. Gli strumenti possono sempre essere preparati nella zona protetta del Toul flusso focalizzato e conservano in questo modo la loro sterilità anche durante lunghissimi interventi. All’inizio dell’intervento si sposta semplicemente il tavolo strumento preparato con il flusso focalizzato verso il campo operatorio e il dispositivo Operio protegge anche la zona della ferita chirurgica.

Sala operatoria ISO 5

Toul Pensile
Protegge gli strumenti e il campo operatorio.
Toul operio mobile
Protegge gli strumenti e il campo operatorio.
Toul Tavolo portaferri sterile
Toul portaferri mantiene la sterilità degli strumenti, del materiale protesico e dei tessuti dei pazienti.



News
Logo novità
Powered by
Antelmi Software
Normeditec S.r.l. - Via L.Da Vinci, 12 - 39100 Bolzano (BZ) - P.IVA:02479230217